ieem

In Quali Borse Investire a Ottobre 2012?

Un articolo sempre apprezzato è quello che parla di dove investire in borsa.

Facciamo il punto sui mercati per scoprire dove conviene investire in borsa a ottobre 2012.

La situazione sui mercati azionari non è facile da decifrare. La borsa Usa continua a correre anche se ad un ritmo più ridotto del passato, gli emergenti hanno (forse) finito la loro crescita. E l’Europa?

Prima di analizzare la situazione dei tre principali mercati azionari, permettimi di ribadire un concetto molto importante. Il contenuto di questo post è puramente informativo e non rappresenta nessuna sollecitazione ad acquistare o a vendere strumenti finanziari.

Investire in borsa è una cosa seria, ed è bene fare questa precisazione per non avere problemi poi…

Investire negli Emergenti


A quanto sembra gli emerging markets, qui rappresentati dall’ETF che ne clona l’andamento, hanno fatto il loro tempo. Ci saranno mesi di ribasso? Andremo verso un mercato laterale, in cui le fasi di rialzo compensano quelle di ribasso? Sinceramente non ti saprei dire. Ma la regola che ci siamo dati ed alla quale restiamo fedeli ci dice di vendere.

Personalmente ho liquidato i miei investimenti nelle borse emergenti ad ottobre 2012, come suggerisce il modello.

La borsa americana a ottobre 2012 fa…

Il trend è ancora positivo, ma si sta indebolendo come puoi vedere dal fatto che la trasformata gialla tende ad appiattirsi invece di contiuare a crescere. Per questo motivo io starei attento. Da un lato non venderei ancora nulla, ma nemmeno investirei sulla borsa usa ora.

Investire nelle borse Europee?

Le borse Euro, sintetizzate dall’indice DJ Eurostoxx 50 sembrano aver intrapreso un cammino rialzista. O probabilmente laterale. Infatti. chi ha seguito il modello trend following (questo più ritardato o quello più rapido dell’investimento perfetto) ha subito delle perdite negli ultimi mesi.

Non te lo nascondo perché è giusto e doversoso che tu lo sappia. Per il fatto di entrare e uscire in ritardo, laddove il mercato è “laterale” è inevitabile che tu patisca delle perdite. Infatti, il modello ti dirà di entrare quando (dato l’andamento del mercato stesso), la borsa sta per raggiungere un massimo e flettere.

Allo stesso modo ti farà vendere quando il mercato è sceso e magari sta per risalire di nuovo. Purtroppo non esistono rimedi a questo. E’ il prezzo da pagare per utilizzare un modello sistematico. Tieni però presente che anche una strategia buy and hold ti espone a rischi ben più considerevoli.

Il fatto di stare fermo a prescindere ha fatto sì che i risparmiatori siano stati travolti da ribassi superiori al 50% durante i crolli drammatici degli ultimi anni. E poi nonostante le riprese successive non hanno ancora visto la luce in fondo al tunnel, perché il loro capitale è rimasto ingessato in attesa di rivedere i livelli di ingresso.

Investire in borsa con un modello trend following significa subire delle piccole perdite, che però saranno recuperate con gli interessi non appena partirà un nuovo movimento al rialzo. Per questo motivo, a te che segui il modello dell’investimento perfetto dico di essere fedele alle regole.

Se tu invece sei un sostenitore del buy and hold è normale che ti senta un pochino disorientato. Ed è naturale che tu voglia saperne di più dell’asset allocation potenziata da un modello che asseconda i trend. E dopo che avrai letto questo, avrai le idee più chiare dei vantaggi che questa strategia ti darà.

Come sempre diventa protagonista scrivendo un commento. Io sarò felice di risponderti!!

A presto!!

Share this

Comments

  • Nicola

    Ho quindi venduto l’etf degli emergenti con perdita del 2.5%.
    Avevo comprato anche l’etf msci Korea per un piccolo importo ed attualmente guadagna lo 0.5%.
    Dovrei ricomprenderlo fra gli emegenti e vendere anche quello?
    Grazie

    • Giacomo

      @ Nicola
      Sì io venderei anche quello. La Korea ha fatto meglio dell’ETF generale nell’ultimo anno ma anche qui il trendi si sta indebolendo.
      Un caro saluto!!

      • simone

        Io sono interessato a compra di azioni… se vuoi possiamo parlarne

        • Giacomo

          @ Simone
          Mi dici, per favore, che cosa intendi con il tuo commento?
          Grazie…

  • fra

    Ciao Giacomo,
    nell’investitore perfetto e’ indicato di entrare ed uscire al raggiungimento di un certo limite, quello che non mi e chiaro se per es oggi il limite viene rotto entro o esco il giorno dopo o attendo qualche giorno prima di dar corso all’operazione ?
    Grazie

    • Giacomo

      @ Fra
      Meglio uscire il giorno dopo, o comunque il prima possibile…
      Un abbraccio.

  • Giorgio

    Caro Saver, posso chiedere cosa intende nel grafico per “trasformata gialla”, è una media mobile?

    Grazie

  • moon walker

    Salve a tutti,

    Io direi di non affannarci a capire la trasformata che a breve sarà svelata ma di capire come fare a trovare etf con tassazione poco sfavorevole (da miei calcoli, sull etf ishares replicante il DAX, negli ultimi 3 o 4 anni chi ha comprato e venduto con trend following e trasformate varie ha pagato quasi il 30% del gain!!!).
    Per poco sfavorevole intendo etf in grado di seguire quasi perfettamente il NAV o comunque in grado di produrre un delta prezzo (gain) molto prossimo al delta NAV (su cui si è tassati).
    Se qualcuno ha qualche idea in proposito si leggerà volentieri!

    A presto!

    • ROB

      non mi sto affannando, sono solo curioso di vedere se è uguale o simile a quella che usavo io: dai grafici postati ogni tanto da Saver direi che è molto simile.
      Ciao

      • Giacomo

        @ Rob
        Non è fondamentale capire la formula, che come ho detto presto sarà svelata, ma il concetto che sta dietro.
        Questo modello, come tutti del resto, ha pregi e difetti. E poi è indispensabile seguirne le indicazioni e questa è la parte più difficile perché entrano in gioco le emozioni che fanno da filtro e da freno…

Add your comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Che cosa sono Realmente gli INVESTIMENTI ASSICURATIVI?

Perché le banche amano le polizze vita? Come mai chi le sottoscrive al 99,9% resterà deluso? Gli investimenti assicurativi sono davvero sicuri?
L'ebook omaggio "Investimenti assicurativi? NO GRAZIE" ti insegnerà

  • a difendere i tuoi soldi dalle sanguisughe finanziarie
  • quanto costano davvero le polizze
  • che cosa chiedere subito alla tua banca per non avere "sorprese" dopo