Dal 25% al 46% di Rendimento in Tre Passi (Parte III)

Dietro le Quinte dei “Miei” Portafogli

I quattro portafogli in cui investo i miei soldi hanno avuto, negli ultimi 5 anni, rendimenti complessivi compresi tra il 25% ed il 46%.

Nei video che ho preparato per te voglio svelarti i dettagli della strategia che ho usato, ricordando che non posso garantirti di ottenere gli stessi risultati nei prossimi anni.

Buona visione!!

 

Parte I

Parte II

10 commenti
  1. Grazie per le tue spiegazioni. La tua iniziativa di mettere a disposizione nostra l’indicazione analitica dei tuoi investimenti è di fatto molto preziosa. Facci sapere, se ti va, in quale tipo si colloca (prudente,conservativo, dinamico, determinato? Grazie ancora.

    Rispondi
    1. @ Renato
      Da oggi è possibile conoscere la composizione esatta di uno dei miei portafogli, a tua scelta, ed essere costantemente seguito ed avvertito quando ci saranno modifiche. Dai un’occhiata qui: https://www.segretibancari.com/investmentclubap/

      Rispondi
      1. Ho visualizzato il video, ma credo di aver capito che la composizione del portafoglio può essere conosciuta solo dopo l’iscrizione a investmentclub
        o sbaglio?.
        Grazie per la risposta

        Rispondi
        1. @ Adriano
          Sì, è esatto. L’accesso ai miei portafogli e alle sue modifiche è contenuto riservato agli iscritti all’Investment Club.

          Rispondi
  2. Grazie Giacomo del video , curioso di vedere quello di lunedì .. se avessi 100.000 euro tra tutti i ciarlatani che ci sono nel mondo degli investimenti tu saresti uno di cui avrei fiducia ;-).

    Rispondi
    1. @ Marco
      Ti ringrazio e mi permetto di chiederti: “come mai”. Cos’è che mi distingue dagli altri?

      Rispondi
      1. Per l’ impegno e la professionalità che leggo nei tuoi post .. non abbindoli lettori con guadagni irreali come tanti appunto ciarlatani fanno .. condivido il metodo dinamico e la tipologia dei tuoi investimenti (ETF) .. al contrario investimenti proprosti dai promotori spesso credo che l affare migliore sia solo per loro, costi nascosti e commisioni (altro che approccio dinamico,se sei in perdita sei una gallina dalle uovo d oro da spennare con commisioni ).Un altro punto e non da poco è il concetto di perdita massima che tu spesso riprendi .. una cosa che dicono in pochissimi e che a mio avviso è un punto cardine prima di iniziare ad investire.Continua con i tuoi post e grazie 😉

        Rispondi
        1. @ Marco
          Grazie a te. Per qualunque domanda o dubbio sono qui…

          Rispondi
  3. buongiorno Giacomo, con una liquidità di 150/200 k, investiresti in base al Ray Dalio’s All Weather Portfolio?
    Grazie e complimenti per tutto.

    Rispondi
    1. @ Lorenzo
      No, perché il portafoglio è pensato per chi ragiona in dollari e trasformato in euro è poco remunerativo. Perché non investi seguendo cosa faccio io nei miei portafogli?

      Rispondi

Rispondi o Commenta