Due modi per Guadagnare con lo Spread BTP Bund

guadagnare con lo spread

Lo Spread Btp Bund ha toccato quota 281. La crisi istituzionale che si è venuta a creare dopo la mancata formazione del Governo Lega-Movimento 5 Stelle ha riacceso i fari sull’Italia ed il mantra è diventato “VENDERE, VENDERE, VENDERE”. Non solo azioni italiane, ma anche i BTP.

Lo spread, oltre ad essere un indicatore del differenziale tra il rendimento di un titolo domestico e l’omologo tedesco, è anche un’opportunità di investimento che gli euroscettici potranno sfruttare a loro vantaggio.

Come Guadagnare con la Salita dello Spread

Esistono più modi per speculare sull’allargamento dello spread: l’investimento short sul BTP e una strategia doppia volta a trarre profitto dall’ampliamento dello stesso spread.

Come “Shortare” i BTP

Comprare un ETF Short significa, in buona misura, trarre un vantaggio dalla discesa del sottostante, il BTP nel nostro caso.

Il Lyxor Btp Daily (-1x) Inverse Etf – LU1523098561 ha l’obiettivo di replicare, in modo inverso, l’andamento del BTP future, senza alcun effetto leva. L’ETF si apprezza quando il BTP future perde di valore (ossia quando i tassi di interesse crescono) e perde quando il BTP future guadagna (ossia quando i tassi scendono).

Il Lyxor Btp Daily -2x  Etf  – FR0011023621 ha l’obiettivo di replicare, in modo inverso e raddoppiandola,  la performance di un paniere di BTP a lunga scadenza. Rispetto al caso precedente abbiamo due differenze:

  • il sottostante è un indice di BTP e non un derivato
  • la leva è paria due per cui ad una salita dell1% del sottostante corrisponde una discesa del 2% dell’ETF e viceversa.

Come Speculare sul Rialzo dello Spread

Un secondo modo di procedere consiste nel comprare contemporaneamente l‘ETF Xtrack Ii Germ Govt 7-10 – LU0730820569 e l’ETF Lyxor Btp Daily (-1x) Inverse – LU1523098561.

In questo modo avremo una esposizione diretta del portafoglio alle variazioni dello spread.

Un allargamento del differenziale di rendimento ci farà guadagnare, poiché per realizzarsi occorre che si realizzi una di queste due condizioni:

  • riduzione del rendimento del bund con conseguente apprezzamento del primo ETF
  • aumento del rendimento del BTP, con conseguente discesa del prezzo dello stesso e apprezzamento del secondo ETF.

La posizione di Segreti Bancari sullo Spread

Prendere posizione scommettendo su un possibile allargamento del differenziale di rendimento tra BTP e Bund è rischioso e non rientra nella strategia prudenziale di Segretibancari.

In nessuno dei miei portafogli ho investito in uno o più degli strumenti di cui ti ho parlato, perché sono più adatti alla speculazione di breve termine, che non ad un guadagno di lungo periodo.

In fin dei conti tra un anno o due cosa sta accadendo in questi giorni farà parte della storia passata. Se vuoi speculare usando gli ETF di cui ti ho parlato, tieni presente due cose:

  • nessuno può sapere cosa ci riserverà il futuro, ma oggi come oggi la scommessa potrebbe essere tardiva, e gran parte del guadagno potrebbe essere già alle nostre spalle
  • mantenere aperta una posizione short a lungo comporta dei costi aggiuntivi, che nel lungo andare potrebbero compromettere il buon fine dell’operazione.

Io ti ho dato gli strumenti. A te il compito e l’onere di decidere cosa fare dei tuoi soldi 🙂

Giacomo Saver – Segretibancari.com

2 commenti
  1. Grazie per il post e soprattutto per la competenza su certi strumenti e….la lucidità finale: ma infatti, perchè complicarsi la vita con prodotti così complessi? Bisognerebbe stare attaccati al pc tutto il giorno per seguirne l’andamento. Buon tutto e un caro saluto.

    Rispondi
    1. @ Andrea
      Infatti. A mio avviso tutte quelle strategie che richiedono un attaccamento eccessivo alle notizie vanno evitate.

      Rispondi

Rispondi o Commenta