Come guadagnare dal ritorno dell’inflazione

guadagnare con l'inflazione

La ripresa post pandemica porterà inflazione. Gli stimoli di Biden provocheranno un incendio. Ma gli strumenti per guadagnare ci sono: eccoli.

L’impatto dell’inflazione sugli investimenti

L’inflazione attesa fa salire i tassi di interesse. Questi ultimi, in breve, dovranno adeguarsi al nuovo livello dei prezzi. L’investitore razionale, infatti, vuole ottenere dai propri impieghi almeno un guadagno tale da compensare la svalutazione monetaria.

La relazione secondo cui il tasso di interesse è pari ad una componente “reale“, di guadagno, più il tasso di inflazione è stata formalizzata da Irving Fisher nel 900.

Permettici di suggerirti i migliori investimenti di oggi.

Il problema per l’investitore sta nel fatto che il contenimento dell’inflazione è un obiettivo di politica monetaria. Ciò significa che un rialzo dei prezzi non solo farebbe salire i tassi di interesse nominali per effetto dell’equazione di Fisher.

Le banche centrali, infatti, aumenterebbero i tassi reali per fare sgonfiare i prezzi. Questa ipotesi sembra trovare credito in ciò che sta accadendo sui mercati.

Il grafico che segue mostra come i tassi di interesse siano cresciuti, rispetto al febbraio 2020, in risposta a timori inflativi:

inflazione e curva dei tassi

Al contrario il grafico che segue evidenzia l’andamento dei tre principali asset anti inflazione: inflation linked bond, oro e immobili da dicembre 2020 a febbraio 2021:

beni rifugio-2021

La discesa del prezzo dell’oro e degli altri asset dimostra come, in questo momento, il mercato sconti un’inflazione inattesa che costringerebbe le Banche Centrali a politiche monetarie restrittive.

2021: il ritorno dell’inflazione

La pandemia ha bloccato i prezzi. Alla riduzione della domanda, infatti, ha fatto da contrappeso la contrazione dell’offerta. Tuttavia ora molte attività economiche sono sottodimensionate. Ciò significa che per fare fronte alla domanda che ripartirà quando la crisi sanitaria sarà finita, molti esercenti potrebbero alzare i prezzi.

A ciò si aggiungono gli stimoli economici. Secondo Oliver Blachard, ex economista capo del Fondo Monetario, lo stimolo promesso da Biden rischierebbe di “incendiare l’economia”.

In Europa l’inflazione è passata da un -0,3% a dicembre 2020 ad un +0,90% a gennaio 2021. Si tratta dell’aumento più forte da un decennio. Un ritorno dell’inflazione farebbe inoltre comodo agli Stati, poiché svaluterebbe gli abnormi debiti pubblici senza dover aumentare le tasse.

Come può l’investitore guadagnare con l’inflazione?

Difendersi dall’inflazione e guadagnare

Minimizzare la liquidità

La pandemia e l’elevato livello raggiunto dai mercati azionari hanno spinto le persone ad aumentare la quota di liquidità. Oggi sui conti correnti ci sono circa 1700 miliardi di euro che sono possibile preda di un’imposta patrimoniale e bersaglio dell’inflazione.

Ridurre i bond a lunga scadenza

Da tempo su Segreti Bancari scriviamo che è bene prestare attenzione ai bond a lunga scadenza. Chi ne ha troppi ora farebbe bene a riconsiderare la propria posizione. Un rialzo dei tassi, infatti, svaluterebbe rapidamente le obbligazioni lunghe.

Chi, invece, le terrà fino a scadenza perderà potere di acquisto e prenderà interessi bassi nel frattempo.

Selettività sul mercato azionario

Le azioni, nel tempo, dovrebbero proteggere il potere di acquisto del capitale in due modi. Da un lato esse rappresentano dei beni reali, che dovrebbero reggere l’urto del carovita.

Dall’altro se ci sarà un’inflazione da domanda i prezzi più alti favoriranno le imprese che aumenteranno i propri margini di profitto. Tuttavia occorre muoversi con cautela, poiché le azioni hanno raggiunto quotazioni elevate.

Asset allocation per produrre valore

La risposta ai dubbi dell’investitore è la creazione di un’asset allocation efficace in grado di produrre un rendimento che, nel tempo, supererà il tasso di inflazione.

Tale allocazione andrà modificata nel corso del tempo in risposta ai cambiamenti dell’economia ed essere compatibile con la tolleranza al rischio dell’investitore.

Think different. Invest differently.

Giacomo Saver CEO di Segreti Bancari

Rispondi o Commenta