Assicurazione vita

La polizza vita è un contratto di assicurazione sulla vita umana in virtù della quale la compagnia paga un capitale o una rendita a una certa scadenza, a seconda che l’assicurato sia in vita oppure no.

Nel tempo la funzione originaria delle assicurazioni sulla vita è progressivamente venuta meno. Ora le polizze sono per lo più investimenti finanziari, coperti da una veste assicurativa e costi elevati.

L’assicurazione sulla vita

La polizza assicurativa sulla vita si distingue in questi grandi rami

Polizza sulla vita (caso vita)

La compagnia paga un capitale (capitale differito) o una rendita (rendita vitalizia) se l’assicurato è in vita a una certa scadenza.

Polizza caso morte

La compagnia paga agli eredi dell’assicurato un capitale quando avviene il decesso (morte a vita intera) o se il decesso avviene entro una certa data (temporanea caso morte).

Polizza assicurativa vita mista o a termine fisso

Si tratta di polizze a marcato o esclusivo contenuto finanziario. La compagnia, infatti, paga una somma ad una certa data, sia che l’assicurato sia in vita oppure no.

Rendite vitalizie: quali scegliere?

Rendite vitalizie: quali scegliere?

Vivere senza lavorare grazie alle rendite vitalizie. Un sogno che può diventare realtà, con le polizze vita. Ma anche un incubo se non si sceglie...

Deposito Protetto di Genertel: parliamone

Deposito Protetto di Genertel: parliamone

Ha reso l'1,85% nel 2019, ma la cuccagna sta per finire. Tuttavia grazie al meccanismo della gestione separata Deposito Protetto renderà ancora per...

In una newsletter settimanale di 13 pagine tutte le notizie, le analisi indipendenti e i commenti che servono per investire.