Consulenza finanziaria indipendente come funziona

12 Dicembre 2022

consulenza finanziaria indipendente

Sempre più risparmiatori si affidano a una consulenza finanziaria indipendente. Ma quali sono i vantaggi che offre? Scopriamolo.

Consulenza finanziaria indipendente: cos’è e quali vantaggi offre

Una consulenza finanziaria indipendente può essere effettuata tramite una società di consulenza sugli investimenti o da un consulente finanziario individuale. Sebbene i loro servizi siano in genere simili a quelli di qualsiasi altro consulente, quelli indipendenti non sono legati a grandi istituzioni finanziarie

Di conseguenza, non sono vincolati da interessi particolari e non sono limitati nei tipi di prodotti o servizi finanziari che possono consigliare. Scopriamo di più su questa figura e su cosa può garantire ai risparmiatori.

Cerchi un consulente indipendente? Scopri i servizi di Bert Consultig SCF.

Cosa rende un consulente finanziario “indipendente”?

Un consulente finanziario lavora con i clienti per aiutarli a soddisfare una serie di esigenze personali di pianificazione finanziaria e di investimento. In molti casi, collabora con loro per sviluppare una politica di investimento in base alla tolleranza al rischio, alla situazione finanziaria, all’orizzonte temporale e ad altre informazioni. 

Questi servizi sono generalmente considerati lo standard per tutti i consulenti finanziari, indipendentemente dal fatto che siano collegati a una banca o meno. I professionisti e le società indipendenti operano completamente da soli, il che spesso consente loro di lavorare con maggiore libertà.

Ciò che differenzia un consulente finanziario indipendente da uno non indipendente è il fatto che il primo è in grado di operare completamente da solo, senza l’influenza, la supervisione o le regole di un’entità più grande. I dipendenti sono spesso obbligati a vendere titoli e altri prodotti finanziari attraverso una determinata società. Questo limita le raccomandazioni che possono dare ai clienti.

Servizi-Segreti Bancari

Come capire se un consulente finanziario è indipendente

Il modo migliore per sapere se il tuo consulente finanziario o la sua società è indipendente è chiederlo. Tuttavia, non è nemmeno troppo difficile scoprirlo da soli. Le società e i consulenti indipendenti non sono affiliati a istituzioni più grandi. Il caso opposto è quello dei professionisti finanziari che sono rappresentanti registrati di società più grandi.

Quando cerchi un professionista con cui lavorare, diffida di quelli che hanno un numero limitato di prodotti di investimento da offrire. Se noti che questo è il caso, è un segno che un consulente non è indipendente.

Questi consulenti spesso offrono opzioni affiliate alla loro società madre, come fondi di investimento e polizze assicurative. Anche se questo non è necessariamente un male, un consulente indipendente può avere un’offerta più ampia.

È inoltre importante ricordare che questi ultimi possono essere persone fisiche o aziende. Allo stesso modo, le società indipendenti non sono legate a interessi particolari.

Perché scegliere consulenti finanziari indipendenti

Sebbene la collaborazione con un consulente finanziario indipendente presenti in genere più vantaggi che svantaggi, è importante sapere quali sono questi vantaggi. Innanzitutto, le società di consulenza indipendenti sono in genere di proprietà dei loro consulenti, il che consente loro di instaurare rapporti stretti con i clienti. 

Al contrario, una grande società potrebbe avere un’atmosfera meno personale. Un altro vantaggio di lavorare con un indipendente è che riceverai una consulenza veramente su misura, non influenzata da situazioni esterne. 

I dipendenti possono avere limitazioni su come investire il tuo patrimonio, con strategie di investimento spesso preimpostate. Chi è indipendente può avere presumibilmente la possibilità di costruire il portafoglio con una maggiore personalizzazione.

Conclusioni: puntare su una consulenza indipendente

Un consulente finanziario indipendente può spesso essere l’opzione migliore quando si tratta di assumere qualcuno che ti aiuti a gestire il denaro e a pianificare il futuro finanziario. Sebbene i servizi di consulenza indipendenti e non possano essere simili, la qualità e l’ampiezza della consulenza che si può ottenere da un professionista in proprio possono rappresentare un vantaggio. 
Non essendoci fonti esterne che esercitano pressioni su un consulente indipendente affinché venda determinati prodotti o agisca in un certo modo, puoi essere certo che faccia tutto nel tuo interesse.

Ulteriori risorse

  • Vai a Backstage e scopri il nostro servizio di consulenza
  • Leggi INVESTO e ricevi ogni 7 giorni i nostri consigli operativi
  • Iscriviti a Welcome e impara ad investire da solo

Think different. Invest differently.

Giacomo Saver – CEO Segreti Bancari

In una newsletter settimanale di 13 pagine tutte le notizie, le analisi indipendenti e i commenti che servono per investire.