Eurostoxx 50: previsioni per il 2020

eurostoxx 50

Eurostoxx 50: le nostre previsioni sull’andamento dell’indice nel 2020 dopo un 2019 in cui le performance sono state a dir poco eccezionali.

Previsioni sull’andamento dell’Eurostoxx?

Se segui da un po’ di tempo questo sito, sai bene che non amiamo fare previsioni. Crediamo fermamente che investire sulla base delle previsioni sia profondamente sbagliato.

Infatti molte “profezie” circa il futuro andamento dei mercati si sono dimostrate, nei fatti, sbagliate.

Per questa ragione, l’analisi che stai per leggere è utile soprattutto a scopo didattico. Investire in modo redditizio è un processo che va ben oltre la previsione fallace di cosa farà l’indice Eurostoxx 50.

Se vuoi che ti aiutiamo ad investire, puoi sempre contare su queste due risorse:

  • l’Investment Club, se vuoi che siamo noi a dirti dove investire, in che misura, cosa comprare e cosa vendere. Puoi anche testare una versione “light” e gratuita del servizio qui.
  • A Scuola di Investimenti, se vuoi imparare ad investire da solo in completa autonomia, grazie a dei corsi di formazione completi ed interattivi.

Dopo aver fatto questa doverosa premessa, passiamo alla fase più concreta ed operativa. Ovvero esaminiamo le previsioni per l’Euro stoxx 50 nel 2020.

L’Eurostoxx negli ultimi 5 anni

Il grafico che segue mostra l’andamento dell’indice negli ultimi 5 anni. Sebbene fare previsioni circa l’andamento dell’Eurostoxx 50 nel futuro non sia semplice, lo studio del grafico ci fornisce importanti indicazioni.

eurostoxx-50-andamento-2015-2020

Come puoi vedere, dal 2016 fino alla fine del 2019 l’andamento dell’indice è stato piuttosto piatto. in breve la tendenza era moderatamente ribassista, in un contesto in cui gli altri mercati sviluppati crescevano.

Tuttavia la rottura della trendline ha cambiato lo scenario di riferimento. Intendo dire che negli ultimi mesi il mercato europeo ha iniziato a dare segni di risveglio. E l’Eurostoxx 50 ne è la dimostrazione.

L’andamento di breve periodo

Se “zoomiamo” l’andamento storico dell’Eurostoxx 50 notiamo come ci sia stata una accelerazione delle performance in corrispondenza della fine dell’anno 2019:

eurostoxx-50-andamento-2017-2020

L’irripidimento della trendline rialzista dimostra, a mio avviso, che l’Europa cerca di recuperare la performance perduta rispetto ai principali listini sviluppati. Usa in primo luogo.

In sintesi sembra che l’Eurostoxx 50 abbia spazio per crescere ancora, fermo restando che una pausa salutare sarà necessaria. Nonostante possibili correzioni ribassiste, le previsioni circa l’andamento dell’indice nel 2020 sono dunque buone.

Esaminiamo adesso le ragioni per cui non ci dovrebbero essere crolli taglienti ed una inversione del trend principale nei prossimi mesi.

Previsioni sull’Eurostoxx 50: un aiuto dalla storia

Alcuni investitori sono preoccupati per la salita dell’Eurostoxx 50. Essi, in breve, preferiscono stare fuori dal mercato europeo per timore di un crollo come quello che li colpì nel 2002-2003.

Tuttavia ci sono tre elementi che giocano a favore di una ripresa del’Europa nel corso dei prossimi 5 o 10 anni.

L’Eurostoxx 50 ha rotto due trendline ribassiste

eurostoxx-50-andamento-2000-2020

,La rottura di due trendlines ribassiste indica probabilmente la fine di un bear market durato venti anni.

Oltre a ciò i prezzi sono lontani dai massimi storici. Infatti ci sono stati due massimi relativi nell’ultimo ventennio. Il primo picco corrisponde al 7 marzo 2000 quando l’indice toccò i 5.522,42 punti.

Il secondo massimo relativo si verificò, invece, nel giugno 2008, quando l’Eurostoxx 50 arrivò a 4.550 punti.

La sola analisi dei prezzi è sufficiente per affermare che le quotazioni non sono affatto “surriscaldate” come alcuni temono. Ma ci sono altri due elementi favorevoli alle azioni europee.

Il rapporto Prezzo/Utili

Se guardiamo il rapporto prezzo/utili, notiamo come l’Europa si attesti su valori pari a 16,30 (fonte: il sole24ore). Sebbene tale rapporto sia superiore rispetto alla media storica di 14,90, esso è inferiore rispetto all’omologo Usa (23,,60 per l’S&P 500).

Da questo punto di vista, quindi, le quotazioni non appaiono troppo care.

Pessimismo diffuso

L’Europa è permeata dal pessimismo. Ciò a causa di due fattori. Da un lato abbiamo la apparente disaffezione dei cittadini verso il Continente, con la conseguenza di una tetra previsione circa il suo futuro.

Dall’altro abbiamo i timori che nuovi dazi possano arrivare da Trump e colpire da vicino quelle economie, come la nostra, che prosperano grazie alle esportazioni.

Tuttavia è nei momenti di pessimismo che, di solito, nascono e si consolidano trend rialzisti. La mancanza di euforia, in altre parole, è una ulteriore garanzia della sostenibilità della crescita dell’indice Euro stoxx 50.

Passiamo alla pratica!

Se hai dubbi su cosa fare concretamente con i tuoi soldi, rispondi per favore a questa domanda e permettimi di aiutarti.

Hai tempo per imparare ad investire?

Se sei una persona intraprendente che vuole essere autonoma da banche e consulenti finanziari (indipendenti o meno), scopri i nuovi corsi di A Scuola di Investimenti.

Non hai tempo e vuoi sapere subito dove investire?

Se l’idea di studiare “investimenti” ti fa rabbrividire, possiamo aiutarti noi a investire, dicendoti con precisione che cosa fare, quando e in che misura. Iscriviti gratis a IC Warm Up e comincia ad investire.

Think different. Invest differently.

Giacomo Saver – CEO di SegretiBancari.com

2 commenti
  1. investire in borsa e come sedersi a un tavolo di un casinò, solo chi sa districarsi in questo ambiente può arrivare a raggiungere dei discreti risultati , Io non sono tra questi , cio non toglie che ho investito nei tempi sbagliati , non ho avuto vicino un broxer capace , di conseguenza oggi sono molto sfiduciato rientrare in borsa . come Lei giustamente dice ,non si possono fare previsioni , vediamo ciò che sta’ succedendo nei paesi Asiatici , e le conseguenze che potrebbero ripercuotersi su tutte le borse mondiali . Distinti saluti

    Rispondi
    1. @ Filippo
      Senza un metodo di investimento, la disciplina e la capacità di fare le cose giuste al momento giusto si fa poca strada in finanza.

      Rispondi

Rispondi o Commenta