Finanza personale

La finanza personale attiene alla gestione delle risorse finanziarie di una persona fisica o della propria famiglia. Saper investire in modo corretto implica alcuni principi fondamentali indispensabili da conoscere.

Tolleranza al rischio

Quando si investe si corrono rischi. Chi illude i risparmiatori che sia possibile operare sui mercati in modo tale da evitare i crolli sfruttando i rialzi li inganna grossolanamente. È importante essere consapevoli dei rischi cui si è esposti e correre solo quelli che si è disposti a tollerare ed essere coerenti con la scelta fatta.

Allocazione delle risorse

La ripartizione del capitale tra azioni ed obbligazioni è una delle scelte più importanti che l’investitore debba fare. Essa, inoltre, ha una prevalenza schiacciante sul vano tentativo di scegliere il momento di ingresso e di uscita dal mercato.

Orizzonte temporale

L’orizzonte temporale è il periodo durante il quale l’investitore rinuncia alla disponibilità del proprio capitale. Tanto più esso è esteso, tanto maggiore sarà il rischio che l’investitore stesso potrà sopportare.

Il rammarico dell’investitore bilanciato

Il rammarico dell’investitore bilanciato

Portafoglio bilanciato: ex post è stata una soluzione più che soddisfacente negli ultimi 10 anni, ma chi lo ha scelto è attanagliato dai rimpianti e...

Recupero minusvalenze: guida per l’uso

Recupero minusvalenze: guida per l’uso

Hai fatto investimenti che non hanno dato i loro frutti ed ora sei in perdita. Nessun problema. Vedremo insieme le migliori strategie per recuperare...

Come investire senza rischi nel 2024

Come investire senza rischi nel 2024

Come investire soldi senza rischi nel 2024? Una guida per individuare le opportunità migliori e superare il principale ostacolo del momento:...