Eurizon breve termine dollaro

Eurizon breve termine dollaro è un fondo monetario rischioso e costoso. Esso è inadatto per chi vuole investire a breve termine in dollari Usa.

Eurizon breve termine dollaro – IT0001047437

Caratteristiche

Eurizon breve termine dollaro è un fondo monetario specializzato in obbligazioni con scadenza ravvicinata. La durata media del portafoglio, infatti, non supera i sei mesi.

In particolare si tratta di un prodotto pensato per chi voglia investire in dollari il proprio capitale, senza correre rischi aggiuntivi.

Tuttavia il costo annuo è piuttosto elevato. Esso, infatti, ammonta allo 0,65%, finendo con il consumare gran parte dei guadagni che il prodotto offre.

Infine occorre considerare che sebbene si tratti di un prodotto monetario, Eurozon breve termine dollaro presenta un rischio di 4 su 7. A causa dell’andamento del tasso di cambio, infatti, il prodotto è particolarmente volatile.

Vuoi degli spunti per investire? Prova gratis INVESTO.

Rendimenti

Eurizon breve termine dollaro ha offerto in apparenza rendimenti elevati nel corso degli anni. Ecco, in sintesi, i guadagni storici:

  • 2013: -4,62%
  • 2014: +12,91%
  • 2015: +10,78%
  • 2016: +3,33%
  • 2017: -12,07%
  • 2018: +6,29%
  • 2019: +3,92%

Il rendimento complessivo è stato del 19,73%, mentre il guadagno medio annuo è stato del 2,61%. Tuttavia le performance vanno confrontate con l’andamento del mercato sottostante nello stesso periodo. Solo in questo modo si ha una visione corretta della redditività dell’investimento.

Il grafico che segue mostra, a titolo di esempio, il confronto tra l’andamento del fondo e quello di un ETF che ha come sottostante bond governativi Usa con durata compresa tra 1 e 3 anni.

Sebbene non si tratti dello stesso indice, è immediato notare due cose. Primo, l’elevata correlazione tra i due. Secondo, come l’ETF abbia reso sempre di più grazie al risparmio sui costi.

Rischi

Sebbene appaia come un prodotto “liquidità”, Eurizon breve termine dollaro è un fondo di investimento piuttosto rischioso. Esso presenta infatti rischi paragonabili a un prodotto obbligazionario a lunga scadenza.

In sintesi, la volatilità a 10 anni è stata del 9%, mentre il drawdown è del 19%. Ciò significa che chi avesse sottoscritto il prodotto nel punto di picco si sarebbe trovato a fronteggiare una perdita successiva, nel momento peggiore, del 19%.

Costi

Eurizon breve termine dollaro non presenta costi di ingresso. Al contrario, la commissione di gestione è elevata in rapporto al livello attuale dei tassi di interesse.

Lo 0,67% annuo che preleva il gestore fa una grande differenza sul guadagno finale rispetto all’ETF a basso costo (commissione annua dello 0,07%).

Opinioni su Eurizon breve termine dollaro

La scelta di inserire in portafoglio una quota di dollari non va fatta alla leggera. Nell’edizione del 29 aprile 2020 di INVESTO abbiamo dedicato un articolo di approfondimento sul tema, dando precise indicazioni operative.

Oltre a ciò, ammesso che sia opportuno inserire in portafoglio una quota di liquidità in dollari, è sconsigliabile farlo con il fondo Eurizon. A causa dei costi troppo elevati esso offrirà rendimenti sub-ottimali rispetto ad un ETF.

Think different. Invest differently.

Giacomo Saver – CEO Segreti Bancari

Rispondi o Commenta