Andamento Eurostoxx 50

eurostoxx 50

Andamento e dati rilevanti per l’indice azionario Eurostoxx 50 ad ottobre 2019.

Andamento dell’indice Eurostoxx 50

L’Eurostoxx 50, negli anni, ha mostrato un andamento crescente. Tuttavia, se ci soffermiamo su un periodo di tempo più limitato notiamo come l’indice presenti una sorta di decelerazione.

A titolo di esempio esaminiamo il grafico che mostra l’andamento storico dell’Euro Stoxx 50 negli ultimi 10 anni (2009 – 2019):

grafico andamento storico eurostoxx 50 10 anni

Come puoi notare, dalla crisi del debito pubblico del 2011 l’Eurostoxx 50 ha mostrato una crescita piuttosto costante fino all’estate del 2015.

Tuttavia, dall’autunno dello stesso anno, l’indice ha iniziato una brusca correzione. In breve il mercato azionario europeo ha ripreso a crescere, ma con una forza minore e una volatilità maggiore.

Per illustrare meglio il concetto esaminiamo che cosa è successo all’Eurostoxx negli ultimi 5 anni, ossia nel periodo compreso tra il 2014 ed il 2019:

grafico andamento storico indice eurostoxx 50 5 anni

Puoi notare subito che la volatilità è cresciuta. Oltre a ciò l’indice presenta una sorta di lateralità. In altri termini esso mostra un andamento piuttosto “ondivago” privo di una direzionalità precisa.

Vuoi migliorare le performance dell’Eursotoxx? Scopri A Scuola di Investimenti.

La performance dell’Eurostoxx 50

Nonostante l’andamento più debole negli ultimi anni, l’Eurostoxx ha sempre offerto performance positive. In particolare dal 2014 al 2019 l’unico anno negativo è stato il 2018.

Volendo andare più nel dettaglio, la performance cumulativa dell’indice negli ultimi 5 anni è stata del 19,34%. In sintesi il dato corrisponde al 3,59% annuo lordo composto, e non tiene conto dei dividendi.

Ancora più importante è la performance decennale. L’Eurostoxx 50 ha reso, infatti, il 22,49% che corrisponde ad un tasso annuo lordo del 2,05%.

In sintesi possiamo dire che il trend di lungo periodo per l’Eurostoxx 50 resta positivo. L’indice ha registrato performance positive sia a 5 sia a 10 anni.

Tuttavia, mentre gli ultimi 10 anni sono stati caratterizzati da una salita più pigra ma lineare, gli ultimi 5 hanno mostrato una più marcata volatilità. Il trend si è indebolito, mentre il rendimento complessivo è stato maggiormente influenzato dal momento in cui l’investimento è partito.

Un aiuto per investire

Se vuoi migliorare i rendimenti dei tuoi investimenti, senza correre rischi inutili ed evitando di perdere tempo e soldi in un trading sfrenato, permettimi di presentarti le due alternative che SegretiBancari ti offre.

Vuoi imparare ad investire da solo in completa autonomia? Scopri i corsi di A Scuola di Investimenti.

Hai poco tempo e vuoi avere indicazioni chiare e precise su dove investire? Scopri i portafogli dell’Investment Club. Quello entry level è gratuito. Lo trovi qui.

Think different, invest differently.

Giacomo Saver – CEO di Segreti Bancari

2 commenti
  1. ciao giacomo e grazie. secondo te qual’è l’area di resistenza dell’indice per provare ad avere nuova forza rialzista?

    Rispondi
    1. @ Roberto
      3600 punti. Un caro saluto e grazie per il commento 🙂

      Rispondi

Rispondi o Commenta