ETF Latin America: scopri i migliori ETF America Latina

ETF latin america

ETF Latin America: una buona opportunità per chi vuole investire nei Paesi emergenti del sud America. Ecco i prodotti migliori.

Ishares Msci Emerging Latin America – IE00B27YCK28

L’ETF iShares replica l’indice MSCI EM LATIN AMERICA 10/40. In particolare esso investe in sei Stati sudamericani coprendo l’85% della capitalizzazione.

La modalità di replica è fisica completa. In breve l’ETF detiene tutti i 118 titoli azionari che compongono l’indice.

In aggiunta, l’ETF è a distribuzione semestrale dei proventi.

Il costo annuo di gestione è dello 0,74%. Infine la liquidità è buona sia grazie alla presenza di uno spread contenuto sia dell’elevato volume scambiato.

Scopri i migliori ETF dove investire.

Amundi Msci Latin America Emerging – IE00B4TS3815

L’ETF Latin America di Amundi replica l’indice MSCI EM LATIN AMERICA USD NET RETURN.

A differenza del prodotto precedente, l’ETF è a replica sintetica. Ciò significa che il fondo non detiene i titoli che compongono l’indice, bensì un portafoglio differente. La replica del sottostante avviene grazie ad un apposito contratto derivato.

Tuttavia, il peso del derivato non potrà superare il 10% delle disponibilità complessive del fondo.

Per quanto riguarda i costi, l’onere di gestione dell’ETF è dello 0,20% annuo. Infine l’ETF è ad accumulazione, per cui non distribuisce dividendi ma li reinveste automaticamente.

Per concludere, la liquidità del prodotto non è ottimale e lo spread piuttosto elevato.

Lyxor Msci Em Latin America – LU1900066629

Il prodotto di Lyxor investe nell’America Latina attraverso la replica dell’indice MSCI EM LATIN AMERICA USD NET RETURN.

Il costo annuo di gestione è dello 0,65%. In modo analogo al precedente il prodotto è a replica sintetica. Infine esso è ad accumulazione, per cui non distribuisce dividendi.

La liquidità è sufficiente e lo spread piuttosto contenuto.

Xtrackers Msci Em Latam – LU0292108619

L’ETF di Deutsche Bank clona, anche lui, l’indice MSCI EM LATIN AMERICA USD NET RETURN. In particolare, il prodotto è a replica sintetica, costa lo 0,65% l’anno ed è ad accumulazione.

La liquidità è discreta e lo spread basso.

Il parere di Segreti Bancari

L’indicatore sintetico di costo, che insegno nel mio corso di formazione A Scuola di Investimenti, dà questi risultati:

  • iShares: 0,00000007471%
  • Amundi: 0,00003307031%
  • Lyxor: 0,00000018711%
  • Xtrackers: 0,00000015303%

Ne consegue che i migliori Latin America ETF sono iShares e DB x Trackers.

Think different, invest differently.

Giacomo Saver – CEO Segreti Bancari

2 commenti
  1. Buongiorno dott. Saver, lei indica 4 Etf su cui investire 100.000,00 euro. La mia domanda è: ma una volta acquistati li posso lasciare lì senza fare niente? Lei in un articolo in cui analizzava il vero rischio di questo prodotto scrisse: “ se compri degli ETF senza fare nulla dopo, allora puoi trovarti in guai seri, soprattutto se i mercati dovessero scendere a precipizio, perché ti verrebbe a mancare una preziosa rete di protezione”. Consigliava o di affidarsi a “qualcuno” che dicesse quando entrare e quando uscire dai vari mercati o di imparare a farlo da soli. Siccome io non posso fare da sola allora l’unico modo che ho per usare questo strumento è quello di affidarmi a “qualcuno”?
    Ciò vale anche per i Pac fatti attraverso l’acquisto periodico di quote di ETF ad accumulazione?
    Considerando che la mia tolleranza al rischio è bassa. Quali sono oggi gli investimenti sicuri in un ottica di medio – lungo periodo?
    Grazie,
    Saluti
    Barbara

    Rispondi
    1. @ Barbara
      Sebbene nessuno sappia prevedere con esattezza il futuro andamento dei mercati, un professionista può aiutarla ad “andare oltre” questo portafoglio semplificato uguale per tutti. Se desidera approfondire legga questo: https://www.segretibancari.com/investmentclub/. Grazie.

      Rispondi

Rispondi o Commenta