Short borsa: due fondi per guadagnare al ribasso

short-borsa

Come funzionano e quali caratteristiche hanno due fondi in voga per andare short in borsa.

Cosa significa andare short in borsa

Con l’espressione “short” si intendono quelle tecniche di investimento che permettono di guadagnare durante le fasi ribassiste della borsa.

Esse, in breve, consistono nella vendita di un paniere di titoli di cui non si ha la disponibilità per poi ricomprarlo successivamente a prezzi ridotti. Se le quotazioni scendono il successivo riacquisto permette di chiudere l’operazione con un utile.

È opportuno ricordare che andare short in borsa equivale a scommettere sul ribasso a breve termine delle quotazioni. Si tratta quindi di un’operatività speculativa non adatta agli investitori. Inoltre il mantenimento di una posizione ribassista finirà con il creare perdite in occasione dei rialzi successivi.

Fino a quando scenderà la borsa? Scoprilo su INVESTO

I pericoli dei fondi short

Prima di esaminare due fondi che permettono di guadagnare al ribasso è opportuno sintetizzare i rischi di questi strumenti. In primo luogo essi catturano l’attenzione durante le fasi di forte ribasso, quando le loro performance passate sono elevate.

Infatti essi offrono un rendimento di segno contrario rispetto al mercato. Crescono quando le borse scendono e scendono quando le borse salgono.

La pericolosità di questi prodotti deriva quindi dall’errato timing con cui gli “investitori” li comprano e dalla loro forte vocazione speculativa. Intendo dire che è facile cadere nella tentazione di comprarli sulla base dei rendimenti passati. Inoltre è facile confondere un prodotto speculativo con uno strumento per investire.

BG Short strategy

Caratteristiche tecniche

Si tratta di un fondo comune di investimento classificato come flessibile da Assogestioni. Il suo obiettivo consiste nel prendere una posizione contraria rispetto all’andamento dei mercati.

In sintesi, dunque, il fondo cresce solo nelle fasi ribassiste dei mercati. Ciò lo qualifica come strumento speculativo non adatto agli investitori di lungo periodo.

Performance

Ad eccezione delle fasi ribassiste dei mercati, il fondo Short di Black Rock ha sempre perso. Ecco, in sintesi le performance annuali passate, suddivise per anno solare:

Stufo di fondi comuni deludenti? Scopri A Scuola di Investimenti

  • 2013: -25,40%
  • 2014: -11,31%
  • 2015: -8,62%
  • 2016: -13,63%
  • 2017: -17,45%
  • 2018: + 2,19%
  • 2019: -22,48%

Costi

Il fondo presenta costi elevati, sia a livello di commissione di ingresso sia di oneri di gestione. Mentre le prime ammontano al 3% massimo e sono scontabili, le seconde sono pari al 2,78% annuo.

Lux in short equities

Caratteristiche tecniche

In modo analogo al precedente, il fondo è classificato come flessibile da Assogestioni. Trovo si tratti di una classificazione arbitraria e scorretta, poiché il fondo segue una strategia ribassista.

Performance

I rendimenti del fondo short sono disastrosi, a causa del positivo andamento dei mercati nel corso degli anni. Ecco, in breve, le performance passate:

  • 2013: -24,70%
  • 2014: -7,77%
  • 2015: -7,64%
  • 2016: -12,53%
  • 2017: -17,70%
  • 2018: +2,34%
  • 2019: -20,65%

Costi

Dal punto di vista dei costi il prodotto è simile al precedente. La commissione di ingresso ammonta, infatti, al 3% mentre il costo di gestione è pari al 2,11% l’anno.

Frastornato da troppe idee per investire? Fai ordine con INVESTO

Conclusione

Andare short in borsa è pericoloso. Si tratta di strategie a breve termine adatte a chi fa trading, non a chi investe. Prova ne sia che i più grandi investitori del mondo, esclusi i gestori di fondi hedge, si guardano bene dall’attivarle.

Inoltre i fondi non sono gli strumenti adatti per questo tipo di operatività a causa dei costi che presentano e della rigidità strutturale. Intendo dire che le operazioni short vanno fatte rapidamente, mentre non sono adatte ad un mantenimento di lungo periodo. Per questo i fondi short non sono lo strumento adatto nemmeno per i trader ribassisti.

Think different. Invest differently

Giacomo Saver – CEO di Segreti Bancari

Rispondi o Commenta