I migliori ETF per investire nella tecnologia cloud computing e technology

etf cloud technology

Chi vuole investire nella tecnologia cloud ha a disposizione diversi ETF. In questo articolo esamineremo i migliori quotati su Borsa Italiana.

Perché investire nel cloud con gli ETF

Uno dei Megatrend più performanti del 2020 è stato quello del Cloud ovvero del software e dei servizi che vengono eseguiti su Internet anziché localmente sul proprio computer. Il settore del Cloud si è sviluppato molto recentemente con la crescita del SaaS e delle CDN. (parallelo a questa crescita è anche quella della “casa del cloud” ovvero i Data REITs).

La tecnologia cloud, che può essere sfruttata attraverso gli ETF, si basa su un assunto fondamentale. L’utente desidera accedere ai propri dati da dispositivi diversi, modificarli da un device e ottenere la versione aggiornata accedendo agli stessi attraverso un altro dispositivo. Ciò ha permesso lo sviluppo di tecnologie come la SAAS (software as a service).

Si tratta, in breve, di ​​un modello di distribuzione del software in cui un provider cloud ospita le applicazioni e le rende disponibili agli utenti finali su Internet. Ma perché gli ETF cloud technology dovrebbero fare parte di un portafoglio ottimizzato?

Le reti di distribuzione dei contenuti (Content delivery networks : CDN ) sono reti distribuite che fungono da intermediario tra il server di origine (come il Cloud) e il dispositivo dell’utente finale (come i computer portatili). I CDN, infatti, migliorano la velocità su una pagina Web riducendo la distanza (latenza) tra la richiesta della pagina Web degli utenti finali e il server di origine dell’azienda utilizzando reti distribuite configurate in tutto il mondo. La proposta dei provider CDN come Fastly o Cloudflare è quella di fornire agli utenti caricamenti di pagina più veloci riducendo la latenza, migliorare il traffico web, fornire un firewall e gestire il carico di lavoro dai server.

I migliori ETF cloud technology di Borsa Italiana

In verità esistono diversi ETF sul cloud disponibili sul mercato domestico. Essi permettono di investire su aziende attive nel comparto con costi ridotti e una buona diversificazione.

WisdomTree cloud computing

Il WisdomTree Cloud Computing UCITS ETF Accumulating (WCLD: IE00BJGWQN72) replica l’BVP Nasdaq Emerging Cloud Index. Si tratta dell’ETF più performante ( e più volatile) su questo megatrend tra gli ETF quotati su Borsa Italiana.

Prima di vedere quali siano gli altri ETF cloud technology, permetti una domanda. È davvero il caso di investire oggi in questi strumenti? Meglio attendere? In che proporzione inserirli in portafoglio? Le risposte alle domande.

Il fondo investe in imprese che derivano la maggior parte delle entrate e hanno registrato una crescita delle entrate nello spazio cloud, ma non solo visto che tra i componenti dell’indice abbiamo anche Adobe e PayPal.

Composizione del portafoglio

Ecco i pesi dei titoli che compongono l’ETF cloud technology & computing di WisdomTree. Tra parentesi c’è il peso percentuale di ciascun’azione:

  • ASANA 3,14%
  • CLOUDFLARE INC 2,65%
  • DROPBOX INC 2,46%
  • ADOBE INC 2,38%
  • BOX INC 2,37%
  • DOMO INC 2,34%
  • ATLASSIAN CORP. 2,31%
  • MIMECAST 2,22%
  • SPROUT SOC. INC 2,08%
  • WORKIVA INC 2,07%

Ecco, in sintesi, le caratteristiche dei titoli più importanti:

CLOUDFLARE gestisce una piattaforma cloud che offre una gamma di servizi di rete alle aziende di tutto il mondo. L’azienda fornisce una soluzione di sicurezza integrata basata su cloud per proteggere una gamma di combinazioni di piattaforme, tra cui cloud pubblico, cloud privato, SaaS e dispositivi Internet of Things (IoT).

WORKIVA fornisce soluzioni di conformità e reporting normativo basate su cloud in tutto il mondo. Serve aziende pubbliche e private, agenzie governative e istituti di istruzione superiore.

MIMECAST fornisce servizi di sicurezza cloud e gestione dei rischi per le informazioni aziendali e la posta elettronica.

L’ETF cloud technology di WisdomTree, a nostro avviso è il migliore. Tuttavia esistono altri prodotti disponibili, che è utile conoscere.

First Trust Cloud Computing

Il First Trust Cloud Computing presenta una bassa volatilità ma investe in molte BIG del software come Amazon, Microsoft e Oracle. Alla luce della concentrazione eccessiva sembra quindi meno significativo del mondo Cloud.

HANetf HAN-GINS Cloud Technology Equal Weight

Si tratta di un prodotto di nicchia. Per i lettori interessanti indichiamo sia l’ISIN (IE00BDDRF924) sia il ticker (SKYY). Caratteristica di questo strumento è l’equi ponderazione dei titoli che formano il portafoglio.

ETF sulla tecnologia cloud a confronto

È interessante confrontare alcuni ETF quotati su Borsa Italiana che hanno una politica di investimento similare.

In particolare esamineremo:

andamento etf cloud technology and computing

Il grafico che segue mostra, invece, la correlazione scorrevole tra i diversi prodotti:

etf sulla tecnologia cloud correlazione

L’andamento del WisdomTree Cloud Computing si avvicina molto a quello del gaming e di altri ETF tematici nel periodo maggio 2020 / giugno 2021, sovraperformando sia il iShares Core MSCI World che il Invesco EQQQ Nasdaq-100. A livello di correlazione vediamo come sia abbastanza contenuta (per essere un confronto tra fondi azionari) rispetto all’indice globale.

Vediamo ora l’andamento della performance relativa , ovvero il rendimento del Cloud – il rendimento del Nasdaq/eSports:

performance relativa ETF cloud

Il WisdomTree Cloud Computing mostra un andamento molto simile al Vaneck vectors video gaming and esports fino a giugno di quest’anno, momento in cui sono iniziate le pressioni del governo cinese sui certe aziende tra cui quelle che puntano al gioco online. Rispetto al Nasdaq invece notiamo a partire da febbraio 2021 la sottoperformance causata dai timori di aumenti dei tassi americani, i titoli tecnologici sono infatti molto sensibili a queste dinamiche.

L’ultimo grafico, invece, mostra la mappatura della relazione rendimento-rischio dei prodotti analizzati:

etf cloud rendimento rischio

il grafico del rischio (inteso come volatilità) e rendimento sono calcolati su base annuale. In definiva vediamo che il rendimento del WisdomTree Cloud Computing è davvero un prodotto aggressivo che punta a sovraperformare l’indice mondiale e anche quello tecnologico. Esso, però, implica una volatilità maggiore.

Come sempre va valutato l’inserimento di questo prodotto all’interno del proprio portafoglio tenendo presente la propria tolleranza al rischio.

Think different. Invest differently.

Francesco Melandri

Rischioerendimento.com

2 commenti
  1. Buongiorno, mi complimento ancora una volta per la Sua professionalità nell’evidenziare i dettagli di etf cosi specifici e cosi sconosciuti per molti di noi. Seguendola da anni, mi sembra però che in definitiva, il classico etf azionario world, confrontato da più punti di vista con altri etf azionari, tra cui anche quello citato sopra sia, per un “investitore tranquillo”, la soluzione sempre più equilibrata tra rischio/rendimento, correlazione e varie (ovviamente con una porzione di portafoglio dedicata all’azionario non esagerata). Cosa ne pensa? Grazie e complimenti ancora.

  2. @ Marco
    Giro i complimenti a Francesco Melandri, autore di questo articolo. Senza dubbio un investitore tranquillo potrà usare l’ETF sull’MSCI World. Occorre però tenere presente che quest’ultimo ha una sovraesposizione verso il mercato azionario statunitense, che rappresenta il 60% circa del totale.

Rispondi o Commenta