Titoli di Stato

I titoli di Stato italiani sono obbligazioni emesse dal Tesoro. Essi incorporano la promessa della restituzione del capitale alla scadenza, ed il pagamento degli interessi nel frattempo.

I bond pubblici hanno una durata variabile da pochi mesi a 50 anni e possono essere sia a tasso fisso sia a tasso variabile.

Quotazioni titoli di Stato

La quotazione di un titolo di Stato varia giorno per giorno, sulla base dell’offerta e della domanda. Al prezzo del momento occorre aggiungere il rateo di interesse maturato dalla data dell’ultimo stacco della cedola.

In tale modo avremo il così detto corso tel quel che corrisponde alla cifra addebitata in conto.

Titoli di Stato rendimenti

I rendimenti dei titoli di Stato dipendono da due variabili: la cedola pagata e il prezzo di acquisto. Comprando bond ad un prezzo inferiore a 100 il rendimento effettivo supererà la cedola, grazie al guadagno in conto capitale.

Viceversa in caso contrario.

Investire in BTP oggi conviene?

Investire in BTP oggi conviene?

I Buoni del Tesoro Poliennali (BTP) hanno offerto la garanzia del rimborso del capitale e cedole interessanti nel corso degli anni. Ma oggi...

BTP 2050: un buon titolo per investire?

BTP 2050: un buon titolo per investire?

Il BTP 2050 rende l'1,33% netto e presenta una buona convessità. Tuttavia concedere fiducia allo Stato a lungo non conviene. Ecco cosa rischi....

BTP: il punto per il 2021

BTP: il punto per il 2021

Btp in bilico: rapporto debito Pil al 157%, deficit all'8,80% e rischi per la tenuta del rating. Tutte le mosse dell'investitore consapevole. I BTP...

BTP: 3 vie di uscita (e Mes)

BTP: 3 vie di uscita (e Mes)

Il dibattito sul Mes accende l'attenzione sul tema della ristrutturazione dei BTP e del debito pubblico. Ecco cosa potrebbe succedere nei prossimi...