Tre portafogli di ETF scelti per te

portafogli ETF

Questi tre portafogli di ETF ottimizzati ti permettono di aumentare i rendimenti dei tuoi soldi, riducendo i rischi e i costi.

Portafogli efficienti con gli ETF

Usare gli ETF per costruire un portafoglio diversificato e ottimizzato è davvero semplice. Al contrario di ciò che si crede, infatti, due strumenti sono sufficienti per avere una diversificazione di base. Non solo: l’utilizzo degli ETF, al posto dei classici fondi comuni di investimento, permetterà di ridurre i rischi oltre che i costi.

I gestori dei fondi, in breve, dovranno correre rischi maggiori per compensare le commissioni prelevate. In altri termini, un portafoglio di ETF potrà generare la stessa performance di un fondo costoso più aggressivo, a parità di andamento del sottostante.

In questo articolo vedremo tre diversi portafogli di ETF scelti in base alla tolleranza al rischio dell’investitore ed alle sue preferenze in materia di cedole.

Non perdere l’eventoEstrarre valore dalle obbligazioni nel 2021

Tre portafogli di ETF consigliati

Portafoglio conservativo

Si tratta di un investimento che ha come obiettivo il contenimento della volatilità, a fronte di un rendimento più modesto. La performance attesa, in breve, potrà essere di circa il 2-3% l’anno in presenza di una volatilità dell’8-10% mediamente.

La sua composizione prevede un 30% di azioni ed un 70% di obbligazioni. Tuttavia gli ETF usati cambieranno a seconda del tipo di portafoglio che andremo a costruire.

Versione ad accumulo

I prodotti da usare, in questo caso, sono:

  • Lyxor MSCI All Country World  – ISIN LU1829220216 (peso: 30%)
  • iShares Core Global Aggregate Bond – ISIN IE00BDBRDM35 (peso: 70%)

Versione a distribuzione

Ci sono ancora bond redditizi nel 2021? Scoprilo lunedì 18 ottobre!

Gli ETF saranno, invece:

  • iShares MSCI World – ISIN IE00B0M62Q58 (peso 30%)
  • iShares Euro Aggregate Bond – ISIN IE00B3DKXQ41 (peso: 70%).

Rischio e rendimento

Il rendimento medio del portafoglio è stato del 6,23% annuo a fronte di una volatilità del 4,74%.Attenzione: i rendimenti passati sono influenzati dal fatto che abbiamo vissuto una fase molto positiva sia per le borse azionarie sia per i mercati obbligazionari grazie alle manovre espansive delle banche centrali.

In futuro è lecito attendersi rendimenti buoni ma inferiori da questo portafoglio.

Portafoglio dinamico

Questo portafoglio è adatto per investitori più propensi al rischio. Esso si pone un rendimento obiettivo del 5-6% l’anno con una volatilità del 12-15%. Ecco gli strumenti che compongono il portafoglio, nelle due versioni:

Versione ad accumulo

  • Lyxor MSCI All Country World – ISIN LU1829220216 (peso: 50%)
  • iShares Core Global Aggregate Bond – ISIN IE00BDBRDM35 (peso: 50%).

Versione a distribuzione

  • iShares MSCI World – ISIN IE00B0M62Q58 (peso 50%)
  • iShares Euro Aggregate Bond – ISIN IE00B3DKXQ41 (peso: 50%).

Trovi questi portafogli di ETF troppo riduttivi? Scopri i nostri portafogli completi.

Rischio e rendimento

Il rendimento medio annuo è stato dell’8,03% a fronte di una volatilità del 6,60%. Il rendimento storico, sorprendentemente, è di poco superiore al caso precedente così come la volatilità. In questo caso ha contato molto il fatto che il portafoglio è stato ribilanciato trimestralmente. Ciò ha ridotto i rischi ha ha limato i rendimenti mentre i mercati salivano.

In assenza di ribilanciamento, infatti, il guadagno è salito all’8,70% medio annuo.

Portafoglio aggressivo

Chi vuole rischiare di più potrà contare su questo portafoglio di ETF molto “spinto”. Esso ha un rendimento obiettivo dell’8-10% l’anno a fronte di una volatilità del 20% circa.

Versione ad accumulo

  • Lyxor MSCI All Country World – ISIN LU1829220216 (peso: 70%)
  • iShares Core Global Aggregate Bond – ISIN IE00BDBRDM35 (peso: 30%).

Versione a distribuzione

  • iShares MSCI World – ISIN IE00B0M62Q58 (peso 70%)
  • iShares Euro Aggregate Bond – ISIN IE00B3DKXQ41 (peso: 30%).

Rischio e rendimento

Il rendimento medio annuo è stato del 9,75% a fronte di una volatilità dell’8,74%. In assenza di ribilanciamento il guadagno è salito al 10,22% medio annuo.

Think different. Invest differently.

Giacomo Saver – CEO di Segreti Bancari

2 commenti
  1. Buongiorno giacomo.volevo chiederti cosa ne pensavi degli etf vanguard lifestrategy.

    Rispondi
    1. @ Emilio
      Ecco qui il mio pensiero: https://www.segretibancari.com/etf-vanguard-lifestrategy-analisi-e-opinioni/. Buona lettura…

      Rispondi

Rispondi o Commenta